Orologi Panerai: Orologio Luminor, Radiomir e Ferrari

Di seguito andiamo a vedere 3 bellissimi orologi di lusso Panerai: Il Luminor, il Radiomir ed il Ferrari.

Orologio Panerai Luminor

La Panerai è una ditta di orologi dalla lunga storia, iniziata nel 1936 quando la Regia Marina Italiana le commissionò un orologio adatto al gruppo di sommozzatori che consentisse una visibilità eccellente anche in profondità ed in fondali sporchi.
Così viene creato il modello Luminor che ancora oggi è presentato con orgoglio dalla Panerai, attraverso un modello evocativo chiamato Luminor 1936.
Questa edizione speciale è a tiratura limitata con 1936 pezzi disponibili.

La cassa di Luminor è in acciaio, dalla forma tonda ed un diametro di 47 millimetri; questo orologio ha un meccanismo meccanico che consente una carica manuale. La bellezza di questo modello sta nella semplicità del design, caratterizzato da un puro fondo nero che lascia in vista solo le ore. Il costo del modello Luminor 1936 è di 4800 euro. Per chi vuole davvero indossare il lusso, è disponibile a 29000 euro la versione in platino.
Un’altra variante del Luminor è il modello 1950 Regatta Rattrapante che si presenta come un cronografo che attraverso due lancette separate consente la visualizzazione e misurazione dei tempi parziali. Anche questo modello è caratterizzato dal quadrante nero, ha la carica automatica e ne sono in commercio solo 500 orologi.

orologio-panerai-luminor

Il Luminor Marina Automatic è una versione di lusso con 21 rubini incastonati, cassa in acciaio con vetro bombato ed un cinturino con pelle di alligatore. Si può scegliere questo orologio in colore nero o marrone ed il costo è di 3600 euro.

Panerai Radiomir

orologio-panerai-radiomir

La Panerai è una ditta storica nel campo degli orologi e oggi con il modello Radiomir riporta alla luce uno dei primi orologi che questa ditta disegnò e creò per la Regia Marina Italiana, alla fine degli anni trenta.
La richiesta che la Regia Marina fece alla Panerai era quella di avere un orologio che fosse robusto e resistente alle intemperie, che avesse una buona leggibilità anche sott’acqua, soprattutto nelle immersione di notte. Il modello Radiomir si caratterizzata con grandi misure sia per quanto riguarda la grandezza della cassa che è di 45 millimetri, che per quanto riguarda l’eccellente leggibilità dei grandi numeri posti sul quadrante.

L’orologio è in acciaio privo di fosforo e inossidabile, presenta la carica manuale con un’autonomia di più di 50 ore, con 21600 alternanze e un dispositivo antiurto. Il vetro che lo protegge ha uno spessore di ben 1,9 millimetri ed è antiriflesso. Il modello Radiomir può arrivare ad una profondità di 100 metri senza perdere la sua impermeabilità. Questo orologio è rifinito dal cinturino in cuoio traforato ed ingrassato ed è facilmente indossabile sopra una muta.

Nel 1997 la Panerai decide di rimettere sul mercato solo 60 pezzi del modello Radiomir ed è per questo motivo che i collezionisti ricercano questo rarissimo pezzo.

Panerai Ferrari

orologio-panerai-ferrari-california

La Panerai con il modello Ferrari California è riuscita ad ottenere un successo incredibile in un mercato ormai saturo e pieno di difficoltà. Le liste di attesa per avere uno di questi orologi, sono lunghissime. La ditta Panerai ha deciso di rendere ancora più speciale questo orologio producendo appena 400 esemplari che avranno il costo di circa 12600 dollari.

Questa unione con il cavallino ha portato alla creazione di un modello sportivo ma elegante che si presenta come un cronografo.
La cassa ha un diametro di 45 millimetri ed è in acciaio con bordi in acciaio spazzolato. Il quadrante è caratterizzato dal colore nero del fondo e dall’inserimento di elementi rossi che rappresentano la casa Ferrari, oltre alla presenza del logo della grande casa automobilistica. Osservando con attenzione il design del quadrante si può notare una notevole somiglianza con gli interni delle macchine da corsa. Ha la carica automatica determinata da movimento meccanico, autonomia di 42 ore.

Questo orologio è completato da un cinturino di pelle di alligatore e attraverso linee bianche cucite si apprezza il contrasto cromatico.

Leave a comment